Siete in: home page


Spiagge Creta


L’isola di Creta, oltre a fornire una varietà di siti archeologi, tra cui ricordiamo il più vasto e il più importante: Knosso, offre anche 155 km di coste bagnate da un mare splendido. La bellezza di Creta sta nella diversità delle sue spiagge, alcune somiglianti a quelle caraibiche (Elafonissi), altre racchiuse tra palmeti (Vai), alcune a ridosso di gole naturali (Preveli), alcune affollate, altre inaccessibili (Balos). Anche i colori della sabbia sono tra i più diversi: bianca come ai Caraibi, rosa come la cipria e dorata come l’oro, mentre i colori del mare variano dal trasparente, al turchese e al blu intenso. Possiamo suddividere le spiagge di Creta in quelle delle costa nord e quelle della costa sud. Le prime, lunghe e sabbiose, dove l’acqua è abbastanza calda, di facile accesso, tutte attrezzate con bar, ristoranti, sdraio e ombrelloni. Le spiagge sulla costa sud dell’isola di Creta, invece, sono meno affollate e difficilmente accessibili, per questo, meta ideale per chi vuole una vacanza lontana dal turismo di massa. Qui grazie al vento che soffia dalla terra verso il mare, l’acqua del mare è freddina.

Analizzando le quattro province dell’isola di Creta: Heraklion, Hania, Rethymno, Lassithi si ha che:

Le spiagge della provincia di Heraklion sono splendide, tutte attrezzate e raggiungibili facilmente in autobus dal centro di Heraklion. Ricordiamo la spiaggia di:
- Karteros di Amnissos : dista 5 km da Heraklion ed è formata dall’unione di due spiagge.
- Analipsi , ideale per la vista di spettacolari tramonti.
- Amoudara, lunga e sabbiosa con una vasta aera adibita a spiaggia libera. Si raggiunge facilmente in 15 minuti in autobus da Heraklion.
- Kato Gouves con sabbia finissima, acque turchesi, si trova a 20 km dal centro di Heraklion e si raggiunge in macchina o in autobus.
A sud-ovest di Heraklion, vi sono altre belle spiagge come la spiaggia “Red Beach” di Matala, famosa per il colore rosso della sabbia e le bellissime spiagge di Komo, Kalamaki e Kokkinos con sabbia soffice e dorata e acque cristalline. In queste spiagge, ogni anno, le tartarughe caretta-caretta si fermano per nidificare.
Tutte queste spiagge sono state insignite dalla Bandiera Blu Europea per le acque particolarmente limpide, per la sabbia fine e dorata e per i servizi offerti.

Le spiagge della provincia di Hania sono lambite da acque cristalline con sabbia rosa, bianca e dorata. Ricordiamo le spiagge di Platanias, Glaros, Kalamaki, Stalos e Agia Marina che formano un’unica lunghissima spiaggia di sabbia dorata. Si raggiungono facilmente grazie ai collegamenti in autobus dal centro di Hania.

La provincia di Rethymno ha spiagge, attrezzate e molto frequentate a nord, calette isolate e baie protette dalla costa montuosa a sud. Tra Hania e Rethymno, la spiaggia sabbiosa di Georgioupolis è tra le più lunghe al mondo.

La costa della provincia di Lassithi è ricca di baie incantevoli e spiagge idilliache con acque cristalline. Qui si possono trovare davvero dei piccoli paradisi, come l’unico palmeto naturale in Europa, Vai.

Per maggiori dettagli sulle spiagge e i luoghi di maggiore interesse, i siti archeologi dell'isola di Creta clicca sulla mappa o sui link di sotto riportati.


| Agia Galini | Agia Pelagia | Agios Nikolaos | Balos |

| Elafonissi | Elounda | Falasarna | Frangokastello |

| Gole di Samaria | Hania | Heraklion | Ierapetra |

| Isola di Chrissi | Isola di Spinalonga | Kissamos (Castelli) | Knosso |

| Loutro | Matala | Plakias | Preveli |

| Rethymno | Sitia | Spili | Vai |

| Zakros |





Mappa del sito
Mappa del sito